Promuovi la tua campagna


CrowdInvest, ecco la prima campagna della nuova piattaforma per PMI


Al via la raccolta equity-based di Gelatarium

Soprattutto piccole e medie imprese (PMI), rappresentative del made in Italy e di settori tradizionali e consolidati dell'economia reale, dal food al turismo, dalla moda al design, passando per la meccanica e l'elettronica. Questa è la proposta di CrowdInvest Italia, nuova piattaforma di equity crowdfunding italiana che fa delle PMI il proprio segnale distintivo e, al tempo stesso, vantaggio competitivo. Cuore toscano (la sede è a Prato), operatività nazionale e visione internazionale (il sito sarà multilingue e tra gli obiettivi c'è il coinvolgimento della comunità cinese presente a Prato e in Italia) per la nuova piattaforma guidata da Christian Bellucci che ha scelto di inaugurare la propria attività con la campagna di crowdfunding di Gelatarium online fino al 10 febbraio 2019.

Gelatarium, marchio del gelato espresso fondato da Riccardo Martinelli e dai suoi soci che, dopo le aperture del negozio test di Bardolino e del negozio pilota di Lucca parte alla conquista di altre città italiane (per prima Firenze, a gennaio 2019) ed Europee. La gelateria punta su un format che unisce al design caldo e accogliente (con cielo, nuvole, prati ed alberi e soprattutto con vere altalene dove potersi gustare il gelato), che la rende una location particolarmente adatta alle famiglie, la ricerca di materie prime di qualità, DOP ed IGP (come il pistacchio di Bronte la nocciola del Piemonte, la vaniglia del Madagascar) e la tecnologia d'avanguardia per la realizzazione di un prodotto espresso, cremoso, non freddo con circa il 20% di zuccheri in meno rispetto agli altri gelati e un abbattimento del costo/tempo di preparazione del 70%.

Un format dai presupposti vincenti che ora l'azienda vuole esportare in Europa, con una rete di flagship store. La campagna di equity crowdfunding punta a un obiettivo di 50 mila Euro (con un tetto massimo di 300 mila) e i fondi raccolti saranno impiegati per attività di marketing, avvio di partnership, formazione del personale, ricerca e sviluppo controllo di qualità e apertura di nuovi punti vendita.

«Con Gelatarium presentiamo al mercato la nostra idea di business: aiutare le aziende a reperire capitali, proponendo agli investitori non soltanto un freddo strumento finanziario, ma anche i valori e l'emozione celati dietro una piccola e media impresa e i suoi prodotti», dichiara il CEO di CrowdInvest Italia, Christian Bellucci, con un'esperienza affermata negli anni nel campo della mediazione creditizia e consulenza finanziaria e oggi a capo di una squadra di cinque persone.

L'ottica di CrowdInvest Italia si fonda sull'osservazione del dato che il 95% delle aziende italiane sono PMI che non sempre hanno sufficiente accesso al credito bancario e spesso non entrano nei radar dei fondi di venture capital e dei programmi di innovazione e crescita internazionale.

L'equity crowdfunding (raccolta di capitali a fronte di quote della società, ricorrendo a molti finanziatori, attraverso piattaforme Internet specializzate e autorizzate dalla Consob) può essere una valida soluzione per questo problema. Nel 2017, in Italia, questa forma di finanziamento ha vissuto una forte accelerazione, con una raccolta di 12 milioni di Euro e 50 imprese finanziate, cresciuta a più di 30 milioni per oltre 100 imprese finanziate nel corso di di quest'anno (fonte Crowdfunding Buzz) - come attestato altresì dall'andamento dell'indice di settore del Politecnico di Milano. Inoltre, secondo una ricerca della Consob, la quota prevalente dei risparmiatori italiani è ancorata su forme tradizionali di investimento, ma il 19% dei nuclei familiari si dichiara interessato a strumenti di finanza alternativa.

«Siamo convinti che il crowdfunding rappresenti un punto di svolta nella relazione tra imprenditori e investitori, i quali certamente apportano il capitale necessario per sviluppare l'idea imprenditoriale, ma ne diventano anche i primi 'testimonial' e, perché no, i primi clienti» - aggiunge Christian Bellucci. «La mission di CrowdInvest è quella di divenire una delle più importanti piattaforme di equity crowdfunding italiane ed Europee e il nostro lavoro si baserà sull' esperienza di professionisti e imprenditori che hanno colto l'importanza di portare alle PMI un nuovo strumento finanziario, ancora oggi non sufficientemente conosciuto dall'imprenditoria italiana».

La nuova piattaforma di equity crowdfunding, vanta una tecnologia sviluppata da Katipult, leader mondiale nella realizzazione di piattaforme di equity e lending crowdfunding, presenta una UX (user experience) studiata per agevolare l'investitore (con firma online del contratto, sicurezza nel trattamento dati, onboarding imprese guidato) e un solido apparato di 'back end', per la gestione del processo e della comunicazione, dopo il termine della campagna.

Tra gli obiettivi principali di CrowdInvest Italia per il 2019 ci sarà il lancio della sua prima 'call for open innovation', un modo per connettere fattivamente la grande impresa alle PMI.




Commenti




Come finanziare una start-up innovativa
Come finanziare una start-up innovativa
G. Bartolomei, A. Marcozzi
2015
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova frontiera del dono
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova ...
A. M. Siccardi, V. Vitali
2018
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione ...
I. Cultera
2015
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare ...
F. Troisi, A. Giusti
2014
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o dei 'folli'?
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o ...
G. Quaranta
2016





PER CONOSCERCI MEGLIO

Chi siamo
About Us
FAQ
Privacy
Contatti
CROWD-FUNDING.CLOUD

©2019 Crowd-Funding.cloud
Credits: Realizzazione siti Torino