Promuovi la tua campagna


Invoice


Invoice trading, il crowdfunding per l'anticipo fatture

L'invoice trading o, semplicemente, invoice1 «consiste nella cessione di una fattura commerciale attraverso un portale Internet che seleziona le opportunità, e sostituisce il tradizionale 'sconto' della fattura attuato dalle banche per supportare il capitale circolante. Gli investitori anticipano l'importo della fattura, al netto della remunerazione richiesta»2.
Il modello, in Italia, è stato definito nelle sue caratteristiche essenziali da una ricerca della School of Management del Politecnico di Milano (PoliMi), intitolata 2° Report italiano sul CrowdInvesting3, a sua volta realizzata sulla base delle evidenze del 1° Report italiano sul CrowdInvesting4. Per tale ragione nella descrizione del funzionamento dell'invoce trading ci riferiremo espressamente a tale studio.
L'analisi di PoliMi ha evidenziato come l'invoice trading non sia effettivamente un modello di raccolta di capitale online, ma finanziariamente parlando non risulta molto dissimile5. Nella sostanza viene ceduta una fattura commerciale online per smobilizzare capitale circolante6. La remunerazione dell'investitore - come ricorda il paper di PoliMi - è data dalla differenza tra il valore di liquidazione della fattura ed il relativo prezzo di acquisto7.
Si tratta del modello di crowdfunding in cui la 'folla' ha un ruolo più marginale in quanto gli investimenti richiesti sono piuttosto elevati, alla luce degli importi relativamente alti delle fatture commerciali, le quali - in genere - sono acquistate da un singolo investitore8.
La cessione delle fatture avviene online attraverso le piattaforme ed il modello di business9 del settore, identificato da PoliMi, è il seguente. L'azienda interessata all'anticipo di una fattura inviata ad un'altra società privata (in quanto, di solito, i portali non accettano quelle della Pubblica Amministrazione) presenta la propria richiesta ad una piattaforma di invoice trading. Il portale valuterà le proposte ricevute sulla base di alcuni indicatori (come il merito creditizio) relativi a tutti gli operatori coinvolti e attribuirà un rating incrociando i dati a disposizione con quelli presenti nelle banche dati di alcuni provider come Modefinance o Cerved Rating Agency - secondo un processo simile a quello utilizzato nel social lending. Una volta accettata, la fattura viene pubblicata sulla piattaforma di invoice trading. A questo punto vi sono tre differenti meccanismi di acquisto per gli investitori10asta al rialzo11 , offerta competitiva12 o acquisto diretto da parte delle piattaforma e cartolatizzazione13 delle stesse tramite asset backed securities14. L'investitore che compra la fattura deve anticipare all'azienda, secondo i dati riscontrati da PoliMi, un importo pari all'85-90% del corrispettivo, «mentre il saldo sarà liquidato alla scadenza»15.
In genere16 ricorrono all'invoice trading le PMI con difficoltà di accesso al classico canale bancario, che sono disposte a pagare un tasso di interesse non sempre vantaggioso - esattamente come per il social lending -, a fronte della peculiarità intrinseca di questa tipologia di crowdinvesting: la rapidità di erogazione della liquitià per finanziare il capitale circolante, senza garanzie e senza segnalazione alla Centrale Rischi17.
L'invoice trading è, quindi, un'alternativa al factoring e rappresenta un mercato che, secondo alcune fonti18, sta esplodendo, «per opportunità di business, operatori coinvolti, soluzioni tecnologiche innovative»19. Infatti «attività tradizionali come il factoring e l'anticipo di pagamento delle fatture oggi si svolgono su piattaforme hi tech o vanno in asta, proprio come un eBay del credito»20. A tal proposito, per l'invoice trading, si stima che «il mercato potenziale in Italia supera i 400 miliardi di Euro»21.
In conclusione può essere utile ricordare che l'invoice appartiene allo specifico sottoinsieme del crowdfunding noto come crowdinvesting.
Per maggiori informazioni su questo modello si inviata alla consultazione delle box sottostanti.

_________________

1. Il termine 'invoice' e' anglosassone e significa 'fattura'
2. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, cit., p. 6. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
3. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
4. POLITECNICO DI MILANO, 1° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2016.
5. e 6. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 7 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
7. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 52 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
8. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 56 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
9. e 10. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 52 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
11. e 12. Per maggiori informazioni su questi temi si inviata ad approfondirli sull'apposita sezione di Wikipedia.
13. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 53 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017. Il meccanismo qui descritto è quello adottato dal portale Credimi.
14. Come ricorda Wikipedia: «l'asset-backed security (ABS) è uno strumento finanziario, un'obbligazione negoziabile o trasferibile emessa a fronte di operazioni di cartolarizzazione, garantita dagli attivi sottostanti».
15. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, cit., p. 52. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
16. e 17. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 55 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
18. CORRIERE DELLA SERA, Factoring Ora i crediti vanno all'asta online, Corriere della Sera, 26-09-2016.
19., 20. e 21. Citazione da CORRIERE DELLA SERA, Factoring Ora i crediti vanno all'asta online, Corriere della Sera, 26-09-2016.





Commenti




Come finanziare una start-up innovativa
Come finanziare una start-up innovativa
G. Bartolomei, A. Marcozzi
2015
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova frontiera del dono
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova ...
A. M. Siccardi, V. Vitali
2018
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione ...
I. Cultera
2015
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare ...
F. Troisi, A. Giusti
2014
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o dei 'folli'?
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o ...
G. Quaranta
2016





PER CONOSCERCI MEGLIO

Chi siamo
About Us
FAQ
Privacy
Contatti
CROWD-FUNDING.CLOUD

©2018 Crowd-Funding.cloud
, , Crowdfunding, Voto: 5
Credits: Realizzazione siti Torino