Promuovi la tua campagna


Ricorrente


Crowdfunding donation e reward ricorrente

Il crowdfunding ricorrente è una tipologia di raccolta fondi donation-based o reward-based continua che non ha scadenza, a differenza delle normali campagne di finanziamento dal basso.
In Italia questo servizio è stato lanciato, per la prima volta, il 6 marzo 2018 da Produzioni dal Basso1 (pioniere del crowdfunding e tra i primi al mondo a lanciare il finanziamento collettivo online), sulla falsariga delle piattaforme americanePatreon e Drip (quest'ultima recentemente acquistata da Kickstarter3).
Come viene descritto sul sito di Produzioni dal Basso4, il crowdfunding ricorrente è una modalità di raccolta fondi «pensata per tutti quei progetti che hanno bisogno di raccogliere fondi in modo 'periodico' e continuato»5. In sostanza, «il progetto non ha scadenza»6, non si inserisce un budget e - se si vuole - è possibile inserire delle ricompense7. «Ogni sostenitore che si iscrive al [...] progetto, rinnova la donazione (in automatico) ogni 30 giorni»8. Si tratta, quindi, di un modello «per gestire subscription e abbonamenti, ideale per blogger, youtuber, riviste, fanzine, newsletter, progetti editoriali, case editrici, associazioni»e così via. Non è, quindi, una tipologia di raccolta fondi per ogni tipo di idea, ma principalmente per «progetti editoriali o, comunque, artistici»10.
Il crowdfunding ricorrente «si ispira ad una modalità (subscription) che propone uno spostamento dalla proposta progettuale singola (crowdfunding classico) ad una proposta editoriale continuata e quindi prevede donazioni mensili. [...] Diventa piuttosto utile nel caso di progetti editoriali e per nuovi creatori di contenuti come blogger, freelance, youtubers, documentaristi, giornalisti e artisti che possono coinvolgere la propria fan base e generare ogni mese un finanziamento per il loro lavoro»11.
Per amor di completezza12 bisogna sottolineare che Produzioni dal Basso chiama questa tipologia di crowdfunding 'donazione ricorrente'; tuttavia, a livello teorico, dal momento che questo modello di finanziamento collettivo prevede la possibilità di offrire anche delle ricompense (e non solo di donare denaro per bontà d'animo, senza aspettarsi nulla in cambio), è più corretto indicarlo come 'crowdfunding ricorrente', in modo tale da far ricadere al suo interno sia le raccolte fondi donation-based sia quelle reward-based. Per questo motivo per la teoria, per la normativa e per l'applicazione dell'IVA per il crowdfunding ricorrente è necessario riferirsi a tali modelli.
Infine, può essere utile ricordare che esiste anche la modalità di raccolta fondi tramite una campagna che - proprio sulla base del modello qui descritto - prende il nome (omonimo) di crowdfunding ricorrente.

_________________

1. La data di lancio del nuovo servizio è quella in cui Produzioni dal Basso, tramite la propria newsletter 'È online la nuova modalità di crowdfunding: 'donazione ricorrente'!' (per completezza riportata in formato PDF qui sotto), ha annunciato l'offerta del nuovo servizio. Lo stesso giorno, su DiarioInnovazione, è apparso un articolo che dava notizia dell'uscita, anche in Italia, del crowdfunding ricorrente: V. FERRERO, Cos'è il crowdfunding ricorrente, il nuovo modo di finanziare un'idea, DiarioInnovazione, 06/03/2018.
2. L'informazione si riferisce a V. FERRERO, Cos'è il crowdfunding ricorrente, il nuovo modo di finanziare un'idea, DiarioInnovazione, 06/03/2018.
3. P. CHEN, Introducing the New Drip, The Kickstarter Blog, 15/11/2017.
4. Le informazioni qui riportate fanno riferimento al sito ufficiale di Produzioni dal Basso, nella sezione 'Come funziona'.
5. e 6. La citazione si riferisce al sito ufficiale di Produzioni dal Basso, nella sezione 'Come funziona'.
7. Le informazioni riportate fanno riferimento al sito ufficiale di Produzioni dal Basso, nella sezione 'Come funziona'.
8. La citazione si riferisce al sito ufficiale di Produzioni dal Basso, nella sezione 'Come funziona'.
9. La citazione si riferisce alla newsletter 'È online la nuova modalità di crowdfunding: 'donazione ricorrente'!' inviata il 6 marzo 2018 da Produzioni dal Basso.
10. e 11. La citazione fa riferimento all'articolo V. FERRERO, Cos'è il crowdfunding ricorrente, il nuovo modo di finanziare un'idea, DiarioInnovazione, 06/03/2018.
12. A tal proposito si vedano il sito ufficiale di Produzioni dal Basso, nella sezione 'Come funziona', e l'articolo V. FERRERO, Cos'è il crowdfunding ricorrente, il nuovo modo di finanziare un'idea, DiarioInnovazione, 06/03/2018.






Commenti




Come finanziare una start-up innovativa
Come finanziare una start-up innovativa
G. Bartolomei, A. Marcozzi
2015
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova frontiera del dono
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova ...
A. M. Siccardi, V. Vitali
2018
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione ...
I. Cultera
2015
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare ...
F. Troisi, A. Giusti
2014
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o dei 'folli'?
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o ...
G. Quaranta
2016





PER CONOSCERCI MEGLIO

Chi siamo
About Us
FAQ
Privacy
Contatti
CROWD-FUNDING.CLOUD

©2018 Crowd-Funding.cloud
, , Crowdfunding, Voto: 5
Credits: Realizzazione siti Torino