Promuovi la tua campagna


Soggetti che richiedono i prestiti (target): business, privati e no-profit


Crediti business-oriented o cusumer-oriented

Nel social lending i soggetti finanziati (targetpossono essere di tre tipi:

a) Business1: quando i prestiti sono rivolti alle aziende e dunque a persone giuridiche;

bConsumer2: quando i prestiti sono rivolti ai privati, ossia a persone fisiche;

cNo-profit: quando i prestiti sono rivolti alle organizzazioni senza scopo di lucro, ossia alle realtà operanti nel Terzo Settore.

In Italia esistono piattaforme per tutte queste finalità e, a oggi, il modello di cui si hanno maggiori informazioni - a livello teorico - è quello consumer, sul quale può essere utile spendere ancora qualche parola.
In base alle sue caratteristiche, il lending crowdfunding consumer-oriented, in Italia, si sta declinando in una tipologia di finanziamento non troppo dissimile da una già esistente e ampiamente conosciuta: il credito al consumo3. Inoltre, dalla fine del 2017, ha iniziato a diffondersi il ricorso al social lending per il finanziamento di acquisti e-commerce4.
Ai soggetti che vi ricorrono, secondo uno studio del Politecnico di Milano del 20175, i portali richiedono di:
  • Dimostrare di avere un reddito (non per forza derivante da un impiego a tempo indeterminato);
  • Avere un'età compresa tra i 18 e i 75 anni6;
  • Non avere precedenti di insolvenza gravi, come i protesti
Infine, volendo confrontare questo modello con quello business-oriented può essere interessante osservare come le scadenzedei presiti non siano troppo dissimili. Infatti, in base ad uno studio del Politecnico di Milano del 20178, il range varia da un minimo di 3 ad un massimo di 72 mesi per le piattaforme consumer, mentre nei portali business il valore varia da un minimo di 6 ad un massimo di 84 mesi. Per quanto riguarda gli importi finanziatiesistono dati aggregati solo per i prestiti per le persone fisiche, la cui gamma varia da un minimo di € 250,00 ad un massimo di € 40.000,00.

_________________

1. e 2. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 39 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
3. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 41 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
4. Nello specifico ci si riferisce al servizio lanciato dal portale Soisy, che permette agli utenti dei siti e-commerce di rateizzare i propri acquisti, finanziando tali spese con fondi provenienti da prestiti da parte di investitori privati. Per un approfondimento su questi temi si vedano: CROWDFUNDING CLOUD, Soisy, il finanziamento dell'acquisto e-commerce, www.crowd-funding.cloud, 12/06/2018CROWDFUNDING CLOUD, Soisy riceve un finanziamento (quasi) milionario, www.crowd-funding.cloud, 26/12/2017 e CROWDFUNDING CLOUD, Soisy, il lending crowdfunding per rateizzare gli acquisti online e nei negozi, www.crowd-funding.cloud, 07/11/2017.
5. POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 41 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.
6. Si sottolinea che vi sono anche portali di social lending  che non prevedono limiti di età.
7., 8. e 9. I dati qui riportati fanno riferimento alla seguente ricerca: POLITECNICO DI MILANO, 2° Report italiano sul CrowdInvesting, Politecnico di Milano - School of Management, 2017, pp. 50 ss.. Si tratta di un file scaricabile gratuitamente senza iscrizione sul sito Osservatori Entrepreneurship & Finance del Politecnico di Milano e per questo motivo, a fini divulgativi, è stato riportato nella pagina in cui si disaminano i dati del crowdfunding aggiornati al 2017.



Commenti




Come finanziare una start-up innovativa
Come finanziare una start-up innovativa
G. Bartolomei, A. Marcozzi
2015
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova frontiera del dono
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova ...
A. M. Siccardi, V. Vitali
2018
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione ...
I. Cultera
2015
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare ...
F. Troisi, A. Giusti
2014
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o dei 'folli'?
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o ...
G. Quaranta
2016





PER CONOSCERCI MEGLIO

Chi siamo
About Us
FAQ
Privacy
Contatti
CROWD-FUNDING.CLOUD

©2018 Crowd-Funding.cloud
, , Crowdfunding, Voto: 5
Credits: Realizzazione siti Torino