Promuovi la tua campagna


Vantaggi e svantaggi tipici del social lending crowdfunding


I vantaggi e gli svantaggi specifici del modello

Il social lending crowdfunding (o crowdlending), oltre ai vantaggi ed agli svantaggi generali, potrebbe presentarne altri più specifici, legati alle sue peculiarità.
Infatti, ad esempio, non vi sono garanzie a difesa del fallimento del debitore; a fronte di questo – però – i prestatori, in genere, ottengono un rendimento più alto rispetto ad altri tipi di investimento (in base al rapporto rischio-rendimento).
Va anche detto che il prenditore «paga un tasso di interesse leggermente più alto rispetto ai finanziamenti a medio termine per l'acquisto di macchinari, impianti, ecc., ma notevolmente più basso rispetto ai tassi del normale credito al consumo: questo è possibile grazie alla riduzione ai minimi termini dei costi di intermediazione, in quanto il prestatore e il richiedente (il contraente il prestito, cioè il debitore) vengono messi in relazione diretta e le imprese o gli enti intermediari, operando sul web con servizi altamente automatizzati, hanno costi operativi molto bassi»1. Inoltre2, non essendoci un intermediario (come ad esempio una banca) che fa da tramite tra prestatore (il finanziatore) e mutuatario (colui che riceve il denaro), ma unicamente la piattaforma di crowdfunding si hanno costi più bassi e il datore (il finanziatore) può scegliere liberamente dove allocare il proprio denaro (ossia quali campagne finanziare)3 - anche se, in questi casi, è consigliabile avere qualche nozione, almeno dei principi base, sul funzionamento dei prestiti e su alcuni concetti finanziari.
In aggiunta, il social lending «rispetto al canale bancario tradizionale [...] presenta le seguenti peculiarità:
  • Incremento delle possibilità di accesso al credito tout court;
  • Maggiore flessibilità dei tassi d'interesse nel caso in cui la campagna goda di buona popolarità;
  • Poiché la soglia minima del prestito è generalmente bassa, l'operazione può avere appeal e spingere a partecipare un'ampia platea di soggetti;
  • Il prestito è rimborsato attraverso versamenti diretti alla piattaforma, che successivamente distribuisce i rimborsi ai prestatori»4.
Infine, giova ricordare che - rispetto all'equity crowdfunding -, il social lending presenta un rischio sottostante più basso (coincidente, però, a un potenziale rendimento - a sua volta - più basso).

_________________

1. La citazione è tratta dal paragrafo Vantaggi e limiti del prestito peer-to-peer nel seguente link sul sito di Borsa Italiana.
2. Per un approfondimento si veda: I. CULTERA, Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale, Upspringer International LLC, 2015, cit., posizione 224 su Kindle.
3. In alcuni casi ci si riferisce a questo tipo di crowdfunding con il termine peer-to-peer lending (P2P lending).
4. Il riferimento è I. CULTERA, Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale, Upspringer International LLC, 2015, cit., posizione 203 su Kindle in cui viene riportato quanto scritto in R. DE LUCA, Il crowdfunding: quadro normativo, aspetti operativi e opportunità, Fondazione Nazionale dei Commercialisti, 2015 (il documento è scaricabile gratuitamente in questa pagina).
5. Questo punto di vista è stato offerto da Martin Cook di Funding Circle durante il 7th ECN CrowdCon di Bruxelles tenutosi il 18 ottobre 2018. Maggiori informazioni sono disponibili sul nostro resoconto dell'evento: CROWDFUNDING CLOUD, Regolamento ECSP entro fine mandato, il resoconto del 7th ECN CrowdCon, www.crowd-funding.cloud, 27/10/2018.




Commenti




Come finanziare una start-up innovativa
Come finanziare una start-up innovativa
G. Bartolomei, A. Marcozzi
2015
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova frontiera del dono
Crowdfunding e personal fundraising: la nuova ...
A. M. Siccardi, V. Vitali
2018
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione in Italia: il quadro generale
Crowdfunding e Regolamentazioni. La Tassazione ...
I. Cultera
2015
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare i tuoi progetti evitando le banche
Crowdfunding. Dai sogni ai soldi. Come finanziare ...
F. Troisi, A. Giusti
2014
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o dei 'folli'?
Crowdfunding. Il finanziamento della folla, o ...
G. Quaranta
2016





PER CONOSCERCI MEGLIO

Chi siamo
About Us
FAQ
Privacy
Contatti
CROWD-FUNDING.CLOUD

©2018 Crowd-Funding.cloud
, , Crowdfunding, Voto: 5
Credits: Realizzazione siti Torino